lunedì 8 agosto 2016

HairStyling: piastra per capelli


La piastra per capelli per me è uno strumento mai-senza, se è vero che non fa bene ai capelli è anche vero che io li ho sciupati molto di più con spazzola e phon. Avendo i capelli né lisci né ricci, non riesco a vedermi con lo styling "spiegazzato" che prendono con la sola asciugatura del phon. E, come dicevo, con la spazzola faccio peggio che meglio perchè rischio di insistere con l'aria calda e di bruciare le punte (mi è successo più di una volta purtroppo). Specie adesso che sono nella fase di allungamento dei capelli non posso davvero farne a meno... Già il taglio è di ripego tra la fase pixie-cut e caschetto degno di questo nome, senza piastra il risultato è proprio inguardabile - lo sarebbe anche per chi non ci tiene troppo alla piega perfetta, ma io sono di quelle che vorrebbero i capelli perfetti, o anche la perfetta piega che sembra naturale (ma ci vuole più di quella superliscia o boccolosa costruita) ^_^ 
Visto che siamo in clima vacanziero, la piastra è anche quell'accessorio che porto sempre con me anche per un weekend se so che dovrò lavarmi i capelli fuori casa. Non mancherà nel mio beauty set da viaggio, insieme al piccolo phon!


Accennavo al fatto che secondo me li rovina meno dell'accoppiata phon+spazzola: naturalmente dipende tutto dalla manualità, dalla pratica e dalla temperatura della piastra. 
Anche proteggere i capelli con prodotti appositi e stare attente a idratarli è importante, questo vale in modo particolare per le lunghezze e le punte.
La temperatura della piastra sarebbe meglio tenerla non oltre i 200°C, se avete capelli non troppo ricci non è un problema lisciarli anche senza mettere la temperatura al massimo.
Una buona abitudine è anche fare una sola passata, con cura, invece di tornare più volte.
Le piastre che si trovano in giro adesso hanno praticamente tutte rivestimenti in ceramica e altri accorgimenti che limitano i danni ai capelli, sempre meglio spendere qualche euro in più che comprare un prodotto scadente - secondo me
Io sto usando la Liss&Curl infrared Rowenta che ho preso con i punti tra i premi dell'Esselunga, ha anche il controllo a infrarossi che onestamente non ho ancora capito bene come funziona... Ha la temperatura regolabile, ma a fasce: tipo passa dai 170°C ai 200°C


Per molto tempo ho usato invece la Liss&curl Pro, sempre di Rowenta, che mi piace molto e forse è ancora la mia preferita... Anche questa l'avevo presa con i punti Esselunga se non ricordo male ^_^ Questa ha i gradi che aumentano di 10 in 10, secondo me è un sistema migliore perché c'è più controllo nella regolazione della temperatura


Entrambe permettono anche lo styling riccio, basta ruotare di 180°C la piastra con la ciocca di capelli e tirare. E' molto facile fare le onde e con un prodotto solo si può decidere se portare capelli super lisci o boccolosi :D
Queste sono le mie piastre, inseparabili in ogni occasione. Peccato che nessuna delle due abbia in dotazione l'astuccio termico, sarebbe davvero comodo!!
In genere io asciugo bene i capelli, cosa molto importante perché la piastra toglie umidità al capello e se non è una piastra fatta apposta per essere usata con i capelli bagnati si rischia di sciuparli seriamente! Quindi capelli super asciutti, ciocche non troppo grandi e passaggio della piastra calda ma non al massimo (prima la usavo sempre a 230°C poi mi sono accorta che anche tenendola tra i 170 e i 200 il risultato è ottimo) - con cura ma senza soffermarmi troppo a lungo, per finire faccio una passata di phon super veloce, con phon caldo e poi freddo per fissare la piega e cercare di renderla liscia ma più naturale possibile. A volte metto del prodotto sulle punte per reidratarle un po', molto spesso lo metto sui capelli bagnati. Se faccio la piega mossa salto il passaggio finale col phon e fisso con un po' di lacca.


Voi usate la piastra o preferite spazzola e phon? Se amate cambiare look, come me, come gestite l'infinito periodo di allungamento dei capelli? Fatemi sapere se avete marche preferite (per me il sogno è ghd ;P ) e cosa ne pensate!!

(dove NON specificato: foto MIE. Le altre, eventualmente specificato in didascalia, sono da internet e appartengono ai legittimi proprietari - Tutte le considerazioni fatte, rappresentano la mia opinione personale - Non ricevo nessun tipo di compenso o vantaggio - I prodotti sono acquistati da me, a meno che diversamente specificato nel post.)

4 commenti:

  1. io ultimamente utilizzo poco la piastra preferisco spazzola termica.. molto belle le tue

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho mai provata, ora sono molto in voga ho visto!!

      Elimina
  2. interessante :)
    http://cronachediunawannabefashion.blogspot.it/

    RispondiElimina